Spazio

L’utilizzo di un luogo è definito da codici che convenzionalmente riconosciamo. La fotografia per sua natura delimita lo spazio costringendolo in una cornice e, attraverso l’esercizio dell’inquadratura, implicitamente si evidenziano i segni che compongono la scena. In essa affiora un nuovo linguaggio composto di codici, strutture, il più delle volte estranianti.

Spazio

L’utilizzo di un luogo è definito da codici che convenzionalmente riconosciamo. La fotografia per sua natura delimita lo spazio costringendolo in una cornice e, attraverso l’esercizio dell’inquadratura, implicitamente si evidenziano i segni che compongono la scena. In essa affiora un nuovo linguaggio composto di codici, strutture, il più delle volte estranianti.